.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -
Dal 1764 la voce dell'illuminismo a Milano.

23 giugno 2018

Sembra politica.

La nazionale svizzera ha segnato la vittoria per 2-1 contro la Serbia venerdì 


© REUTERS / Gonzalo Fuentes nato in Kosovo, Shaqiri nega il messaggio politico nei suoi gesti verso la squadra della Serbia. 
Xherdan Shaqiri della nazionale svizzera ha ripetutamente fatto un gesto simile a quello di Albania dopo ogni goal segnato dalla squadra contro i suoi avversari serbi.
Xherdan Shaqiri e Granit Xhaka, due giocatori della Svizzera, entrambi con radici albanesi, sono stati fotografati ripetutamente facendo un gesto specifico  - incrociando le palme sul petto per assomigliare ad un'aquila di una bandiera albanese. Mentre Xhaka è nato in Svizzera da genitori albanesi, Shaqiri è nato in Kosovo (che la Serbia considera il suo territorio), anche da genitori albanesi.






20 giugno 2018

coppa del mondo


coppa del mondo 


La coppa del mondo prosegue nel suo spettacolo, le Russia (bravissimi e complimenti) entra di gran passo negli ottavi di finale. Gli ottavi di finale da sempre sono il passaggio delicato per tutte le squadre.

Ma quale è l'umore generale del mondo mentre la palla scorrre sul tappeto verde?

La scena è senz'altro presa dal Presidente Trump, che ci sta potando a ragionare in tempo reale con le sue immediate variabilità degli accordi,, un uomo che con la flessibilità ci sa fare, questo ne è merito, però anch'esso flessibile, flessibile poiché il futuro si gioca su questa strategia comportamentale. Un impatto decisivo globale in tutti i settori della nostra vita.
Le ultime posizioni USA restano incognite incomprensibili per l''occidente, nel quale l'immaginario collettivo indicava nell'America la Libertà globale. Invece Trump ha indicato che vi sono dei confini nazionali, questo porta quasi a pensare una riscossa del nazionalismo quale elemento formante delle società in progress.
La posizione verso l'immigrazione è al quanto controversa, anche l'Italia , l'Europa e non solo dovrebbero affrontare la questione immigrazione.

Un problema che ridotto ai minimi termini pare semplice :
dal far niente, come è stato fatto sin ad ora,  le leadership hanno sapevano del problema immigrazione molto prima che ciò avvenisse, vi sono studi internazionali che confermano l'allarme dato e risalgono a decine di anni fa , avvisavano del fenomeno in divenire.
Altrimenti affrontare il problema e cercare di adattare al presente. Come in una malattia si cura solo sintomi.
Altrimenti curare la malattia all'insorgere e debellare le sue cause scatenanti all'origine.
Quest'ultima opzione nella sua logicità è e pare la soluzione migliore, ma sin ad ora non applicata.
Il risultato è di confusione in tutti, con reazioni non giudicabili perchè indotte, nel a dir poco disagio che stiamo vivendo tutti, immigrati e stanziali, evidente tanto da scatenare reazioni 

Negli Usa  in un Dunkin 'Donuts a Baltimora, nel Maryland, in un locale pubblico un Bar è stato  esposto  un piccolo cartello  sul bancone , promettendo ai loro clienti una pasticceria e un caffè gratuiti se denunciavano dipendenti che parlavano in una lingua diversa dall'inglese.: "Se senti qualcuno del nostro staff che urla in una lingua diversa dall'inglese, chiama immediatamente il 443-415-7775 con il nome del dipendente per ricevere un coupon per il caffè gratuito e una pasticceria . 
Le reazioni sono state ovviamente contrapposte me resta il segnale di una situazione del disagio di ambo le parti in causa.
Tutte le lingue rappresentano la loro cultura evolutiva e la globalizzazione non possiamo ignorare questo veicolo di acculturamento conseguenziale collettivo, una ricchezza della umanità.
Il fenomeno è da sempre presente nell'incontro tra diverse culture, nell'era dei mass media ha visto negli Usa già molti anni fa, all'inizio del fenomeno, risolvere la questione in soddisfazione di logiche di market, "se il cliente non parla tua lingua allora parla tu la sua lingua e vendi i tuoi prodotti". Così sono nate le prime radio private in lingua spagnola in America.  L'evoluzione successiva è stata "ora mi faccio la mia Radio privata e vendo i miei di prodotti" , la riflessione deve correre sul difficile momento nei rapporti commerciali internazionali che stiamo vivendo.
Superando il limite commerciale  stiamo avendo che ogni etnia, cultura si polarizza su se stessa, in una specie d'implosione di riferimento alle proprie radici e  forma ecosistemi.  L'incontro con la cultura ospitante diventa così una contrapposizione di unione. Molto sovente l'incontro sociale diventa complesso sia per immaturità da ambo le parti che ricerca dominanza e controllo.
Gli stessi organi di polizia sono imopreparati e spesso ricercando il male interagiscono con lo stesso con altro male dando avvio a una catena di eventi disastrosa. 
Ogni grande Città dovrebbe nelle proprie politiche di Marketing cittadino prevedere e studiare il fenomeno raffrontandolo con altri modelli, ma questo non avviene.
La necessità della trasversabilità delle frequentazioni è necessaria alla costruzione di un comune e condiviso modo di convivere, specie tra cultura stanziale ospitante e la cultura ospite, questo è un processo lungo necessita anzitutto fiducia tra le parti e una consapevolezza che matura nel lungo tempo, passando nella nella fiducia reciproca  duratura e formazione di nuove entità famigliari miste.
Resta comunque essenziale la frequentazione mista trasversale onde evitare esclusioni o emarginazioni di facile manipolazione con l'inserimento di fattori economici di parte ignoranti dettati solo dall'opportunismo.
La globalizzazione non riguarda solo lo stato di affratellamento tra le varie culture, riguarda la capacità di comunicazione globale e il comprenderne i fenomeni che spesso aggregano varie etnie, come quelli razziali e religiosi. Non spostare confini ma abbatterli.

Quale esempio portiamo la questione religiosa.
Alcuni giorni fa l'artista rap norvegese musulmano Kaveh è stato denunciato alla polizia dopo aver fatto un'osservazione sugli ebrei durante un concerto. Dopo essersi congratulato con i compagni musulmani alla fine del Ramadan, il mese islamico del digiuno, e augurandoli "Eid Mubarak", Kaveh Kholardi (23 anni) ha fchiesto se c'erano cristiani o ebrei presenti. Dopo una breve pausa disse "F ** k Jews", solo per aggiungere "Nah, sto scherzando" pochi secondi dopo, riferisce Aftenposten un quotidiano locale.
Ervin Kohn, il leader della comunità di ebrea  norvegese, ha deciso di presentare una notifica della polizia sul rapper Kaveh che avrebbe incitato all'odio antisemita durante l'Haugen Festival di Oslo, secondo quanto riportato dal quotidiano Aftenposten .
Kaveh sostenne che l'osservazione era uno scherzo.
Allora che dire in antagonismo del Libro di  Salman Rushdie  "Versi di Satana " di cui  vi proponiamo l'interpretazione Turca  https://tr.wikipedia.org/wiki/%C5%9Eeytan_Ayetleri_(roman) 
La questione riguarda aspetti fondamentali nel guidare il proprio gruppo d'influenza e il successo.
E' scontato che per acquisire audience basta superare quella linea di consapevolezza globale e attaccare la parte avversa e l'audience schizza alle stelle, morale eticità diventano secondari,
Poi tanto si può dire, o stavo scherzando, o mantenere fermo il proprio punto di vista, ma ugualmente si creano fratture a volte insanabili.
Queste evenienze sono ampie e complesse e lasciarle nel pentolone dell'irrisolvibile è la strategia attuale, che procura, si un contrasto evolutivo, ma manche disastri sociali.
Questo è un problema principale che alcuni vorrebbero demandare solo alle leadership e, la gente seguire le disposizioni prese. Invece è una questione che riguarda ogni singolo individuo sulla terra. 
Chi ha nelle proprie mani questa primaria questine è l'Ufficio dell'Alto commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani, lontano, poco conosciuto e molto statico. Dal 1948 non vi è stata una grande evoluzione è cosa da pochi addetti.  Il sapere comune necessita una riorganizzazione dello stesso Ufficio anche solo per renderlo al saper comune condiviso e partecipe.
-mm-@live.it

Baci e baci.

Baci e baci.
Questi baci turbano e si scatenano le retoriche,  l'ultima scena alla Coppa del Mondo quando una delle giornaliste di Deutsche Welle si è ritrovata a ricevere l'entusiasmo dei tifosi di calcio mentre uno dei fan l'ha baciata appassionatamente durante il suo live report scadendo una polemica "da Stadio" globale.


 cliccare qui per vedere IL BACIO e commenti.


19 giugno 2018

News Milan

News Milan, silurato Biglia: 

News Milan, Mirabelli è pronto a prendere un nuovo mediano per sostituire l’argentino che ha deluso, 4 ore fa la comunicazione, il silenzio di Biglia ha indotto a prendere questa decisione.  Già da questo lunedì si aspettavano dei cambiamenti ma il deludente celeste argentino ha deluso. 
Facilmente il nuovo mediano è brasiliano!
Voci sull'entrata di finanziatori Turchi sono smentite e la sponsorizzazione resta solidamente ancorata alla Puma.

Mondiali di calcio e non solo.

Mondiali di Calcio: 

iniziano a trapelare questioni riguardanti la tifoseria,  secondo indiscrezioni, due tifosi britannici sono stati fermati su un treno in viaggio verso la città russa di Volgograd per la Coppa del Mondo. Il fermo e avvento dopo che uno degli uomini ha avuto una discussione con un ufficiale di polizia, dopo di che è stato detenuto. L'altro uomo si è fatto male alla mano  è già stato dimesso dall'ospedale.
Inghilterra -Tunisia si è conclusa con 2 a 1 sul filo del rasoio degli ultimi minuti, mentre alla partita del Gruppo A di venerdì tra Uruguay ed Egitto, si son o visti un gran numero di posti vuoti alla Yekaterinburg Arena. La partita, conclusasi per 1-0 dell'Uruguay, ha visto la partecipazione di 27.015 sostenitori, mentre un totale di 32.278 biglietti sono stati assegnati ai tifosi. Si può intendere quanto sia preoccupante per l'immagine stessa del Campionato del mondo, basta immaginare una finale trasmessa in tutto il mondo con audience alle stelle quasi vuota sugli spalti.
taNTO CHE autorità della città russa di Ekaterinburg, che ha ospitato la partita Uruguay Egitto, hanno informato  che avrebbero inviato una richiesta alla FIFA, che è responsabile per l'assegnazione dei biglietti, chiedendo di indagare sull'incidente.
Una coppa del mondo  si tinge sempre più di mistero e tanto che l'immagine stessa della Russia potrà subire una modellazione. 
Bisogna considerare il fatto di riflesso dall'audience media nel mondo, riguardante le partite  che è impossibile da analizzare con certezza, il contesto locale nazionale di diffusione sulle reti in contratto e in gentlemen's agreemen è analizzabile localmente ma sempre attraverso terze parti interessate o contrarie, pertanto  sensibili,  ogni investimento pubblicitario o con libero eufenismo "redencion" è un gioco al "buio" mentre la comunicazione di bordo campo  è da analisi.
Le analisi pertanto degli ascolti sono  di possibile manipolazione, e l'unica indicatore  sul'impatto emozionale restava l'affluenza negli stadi. Ora anche essa è sospetta  a manipolazioni, 
Lo stress inizia a salire e le squadre di calcio ne subiscono anche emozionalmente l'influenza rischiando di divenire ondeggianti come due palme al vento.
Prima che la  Coppa del Mondo FIFA si concluderà  il 15 luglio. attraversando le città di Mosca, San Pietroburgo, Rostov-on-Don, Sochi, Ekaterinburg, Saransk, Kaliningrad, Nizhny Novgorod, Kazan, Volgograd e Samara che ospitano le partite del concorso, ne vedremo delle belle.
Il periodo di transizione vede una immaturità cognitiva generalizzata dove l'esposizione di esaltanti asserzioni coinvolgo e so o strumento di opportunistiche strategie politiche internazionali.  La mancanza di una cultura generalista dotta, dimenticata dai mass media sta producendo laceranti divisioni emozionali. L'incapacità e l'opportunismo, gli interessi economici, la fidelizzazione delle "proprie fasce di influenza fa il resto.
La Coppa del mondo di calcio può essere un avvio risolutivo della fragilità di questa situazione.
Si deve riconosce che guidare questa Coppa del Mondo è un arduo e difficile compito per la Russia che si trova davanti a questioni irrisolte dai due maggiori protagonisti dell'equilibri mondiale , la Cina e gli USA i quali non  sono ancora approdati verso quella intesa necessaria a regolamentare le basi della discussione, questo riguarda il Diritto di Autore, la tutela delle opere d'ingenio e la loro applicazione interpretativa. Elementi di base per una chiarificazione gestione dell'influente motivazione.
Con rispetto, guardando verso un futuro condiviso e accettato, la poltrona di Puttin è bollente e glaciale, bisogna riconoscerlo, abbracciarlo e fargli i nostri migliori auguri CON SINCERA AMICIZIA. La partita più importante della Coppa del mondo la sta giocando Lui.

In questa suburia di sentimenti motivazionali non resta che dire " Stavo scherzando"
-mm-@live.it

14 giugno 2018

vortice del calcio

Inizia lo spettacolo che ci trascinerà tutti in Russia.


alla cerimonia di apertura della Coppa del Mondo FIFA 2018, che prenderà il via oggi in Russia,  allo stadio Luzhniki di Mosca (in precedenza Stadio Lenin)  per assistere alla partita inaugurale tra Russia e Arabia Saudita,  sarà presente il presidente russo Vladimir Putin.
 Per la Arabia Saudita è un momento complicato,  l'Arabia Saudita e dei suoi alleati  (pare StaTi Uniti e GB) con le forze governative del presidente yemenita Abd Rabbuh Mansur Hadi combattono gli Houti prevalentemente a guida sciita sostenuti  dall'Iran simpatico a Russi e ultimamente anche Cinesi. 
Gli analisti sostengono che sia una guerra per procura. 
Come da sempre il calcio oltre al gioco è pieno di significato di messaggi,  gestualità dell corpo si confonde con quelle emotive e assume diverse valenze d'interesse, oscurato del rumore delle partite Ben oltre il campo verde vi è l'altro gioco, che se pur evidente è fatalmente nascosto e sostanziale nelle sua coincidenze di consequenzialità. Interessi, guadagni, prestigio, gloria, potere, che si intrecciano fatalmente necessita Anch'esso di un buon direttore di gioco.
Se questo è in cima a una catena del mondo, la piccola realtà di Milano è ben poca cosa,  ma nel proprio contesto è influente. 

Nel vortice del calcio:

La stagione per il Milano si chiude in attesa di evoluzioni di carattere economico gestionale, il Fondo Elliot  che ne detiene le opzioni, e Cinesi del signor Li con soldi o senza strategici nella consequenzialità d'interessi trasversali di alleanze. 
Con l'avvicendarsi dello Sponsor, superata  Adidas per l'anno prossimo Puma, è in un interscambio di riflessi che emerge anche dal Web profondo un Tour Over che le precedenti strutture non vorrebbero mollare.  
Gli ultimi eventi legati  al "divertimento profondo"  hanno visto sia la tifoseria del Milan che l'inter parzialmente decapitati in  quell'ombra legata allo spaccio gestito. 
Una lotta che vede in se non solo il business al dettaglio, ma anche tutta la catena commerciale di rifornimento e distribuzione. Un banchetto profondo  molto ricco e vantaggioso che deve essere ripartito e al quale molti vorrebbero partecipare.  

Lo schema non è nulla di nuovo Amsterdam insegna,  salvo ora le trasparenze internazionali  che ha assunto Milano  e la sua struttura capacitiva,  che rende questo passaggio delicato.
Non ci resta che guardare la partita  
Forza!!! e qualcuno vincerà!
Intanto per quest'anno w la Juve poi si vedrà.
-mm-@live.it




11 giugno 2018

la situazione internazionale

La situazione internazionale, prosegue in attesa della partita di Golf tra Trump e Kim. Metafora  che il Presidente americano ha detto informando che non avrebbe fatto il programma: una partita di golf tra i due leader. Ma il mondo è ormai abituato all'imprevedibile Trum.
Il primo incontro sarà martedì alle 9.00 ora locale (che è lunedì alle 21.00 a New York) presso l'ormai storico  Hotel Capella, un resort a cinque stelle sull'isola Sentosa di Singapore - e un ex rifugio dei pirati, da li sentiremo la Storia.
La Presenza dela Russia all'incontro non ha echi sostanziali, la Cina è la spalla forte di Kim mettendo sempre più in evidenza la sua capacita strategica militare, i servizi segreti Russi hanno recentemente svelato del velivolo senza pilota cinese della Dark Sword, già definito un "incubo " La piattaforma aerea da combattimento cinese senza equipaggio, potrebbe essere il primo warcraft della sesta generazione, secondo Militarywatchmagazine.com. 

Trasparenti e significativi agli occhi del mondo gli inviti reciproci di Trum affinché vada a Washington e di Kin affinché Trum vada a in Nord Corea e, per tale visita ha inaugurato un nuovissimo super ristorante per poter soddisfare le esigenze degli ospiti. "La partita di golf è a 18 buche".
Un incontro al cardiopalma, dove l'america riprende o perde il suo ruolo guida. La Russia invece sta subendo un momento di difficoltà nonostante i suoi successi nell'area mediterranea in Siria.
La questione Europea,  Ucraina e il controllo del Mar nero sono la precarietà della situazione, la tenuta della penisola di Crimea rischia di diventare l'isola che non c'è, la Bulgaria annichila sulla questine del passaggio del  Gasdotto Russo, mentre complicanze sorgono per la sua costruzione, anche se GAZ Porm non ha ancora buttato la spugna.
L'Europa è sui confini dell'Ucraina con la Moldavia sempre più Europea. Proprio oggi è in corso a Chisinau la riunione della commissione mista per l'integrazione europea tra il parlamento della Repubblica di Moldavia e il parlamento della Romania.  La Moldova ha esportato nei primi quattro mesi di quest'anno, i beni del valore di oltre 878 milioni di dollari, il 28,7% in più rispetto ai mesi da gennaio ad aprile 2017, secondo i dati del National Statistics Bureau of Moldova trasmette notizie globali rumene.
Attualmente la Repubblica di Moldova è tra i primi stati con i più alti stipendi minimi nello spazio dell'ex Unione Sovietica, pubblicato dalla pubblicazione "Nastoiaşceie Vremea" e citato da point.md. In questa classifica, la Moldavia è al quinto posto, dopo gli Stati baltici, che fanno parte dell'Unione europea, e la Federazione russa. 
Il passaggio con l'Europa poterebbe un aumento della qualità della vita  come è avvenuto  per altri paesi come l' Estonia - 583 USD, seguito da Lettonia -502 USD, Lituania - 467 USD.
Mentre per i paesi che non fanno parte dell'Unione Europea, la Russia si trova nella migliore posizione: 179 USD, Moldavia - 154 USD, Bielorussia - 150 USD, Ucraina - 143 USD, Armenia - 114 USD, Kazakistan - 86 USD, Azerbaigian - Georgia - 71 USD, Tagikistan - 44 USD, Turkmenistan - 26 USD, Uzbekistan - 22 USD, Kirghizistan - 18 USD.
Il problema della Moldavia, riguarda la grande corruzione. quella attualmente alla ribalta  riguarda l'ex ministro delle Finanze Sebastian Vladescu, DNA ha annunciato nel mese di aprile che l'ex ministro delle Finanze Sebastian Vladescu è perseguito per corruzione e traffico d'influenza dopo che il presidente Klaus Johannis ha approvato la richiesta della Direzione. I pubblici ministeri hanno fissato una cauzione di 1 milione di euro per lui. La vicenda riguarda il 2005-2014, funzionari rumeni o persone con influenza su di loro avrebbero ricevuto da una società estera, basata sulla comprensione, circa 20 milioni di euro, per garantire la firma di contratti e pagare le bollette per la riabilitazione di sezioni della linea ferroviaria Bucarest.
La Moldavia rappresenta strategicamente una posizione delicata, sul confine della Ucraina e una volta Europea potrebbe agevolare l'entrata stessa dell'Ukraina in Europa, mettendo a serio repentagli l'enclave russa Transistria.  Nel 1990 la repubblica sovietica divenne prima "Repubblica Socialista Sovietica Moldava" e quindi "Repubblica Moldava", divenuta indipendente il 27 agosto del 1991, con i confini stabiliti nel 1940.  Il territorio moldavo però presenta consistenti minoranze etniche, le maggiori sono quella ucraina e russa. Russi e Ucraini si trovano soprattutto nella Transistria che è uno stato indipendente de facto ma non riconosciuto dai Paesi membri dell'ONU, essendo considerato de iure parte della Repubblica di Moldavia: è governato da un'amministrazione autonoma con sede nella città di Tiraspol .parte della popolazione ucraina, specialmente nelle grandi città, è russofona. Nel sud del paese si trovano altre due storiche minoranze, i Gagauzi, popolazione di estrazione turca che professa la religione ortodossa in bilico con l'influenza islamica Turca, e i Bulgari di Bessarabia
Le attuali posizioni riguardanti il mar Nero e il Mediterraneo, sono correlate dalla posizione strategica economica d'influenza energetica, che vedono nel gioco le posizione, tra cui quella dubbia della Turchia (apparente o reale) e conseguentemente mediterranea per lo sfruttamento dei pozzi di Gas e petrolio  al largo di Cipro, fatto che mette in discussione la costruzione del Gasdotto Nord Stream di Gaz Porm. Una situazione che vedrà i suoi sviluppi alla fine di questa estate.
Le soluzioni sono conseguenziali, e qui si innesta l'incontro tra Trum e Kim  una situazione che all'apparenza sembra distante ma rientra nel gioco globale che vede anche in questo contesto una Russia in difficoltà con il Giappone per la contesa delle Isole Curili meridionali, a lungo rivendicato da Tokyo e che costituiscono un arcipelago di 60 isole che si trova tra l'estremità nordorientale dell'isola giapponese di Hokkaidō e la penisola russa della Kamčatka. Le isole Curili separano il mare di Ochotsk dal Pacifico settentrionale e sono di grande rilevanza strategica.
L'analisi evidenzia la situazione  attuale in una posizione di equilibri precario dove le sucessive mosse potranno definire i nuovi aspetti economici di tutto il mondo.
E questa è solo una parte della vicenda.
Tucidite - Θουκυδίδης, Thoukydídēs; 

l'articolo rappresenta l'opinione del relatore e non essenzialmente quella del "Il Caffè"

10 giugno 2018

Le donne ! Che mistero!


  1. Piace la Russa.

  1.  Il sergente Татьяна Зима ha conquistato il cuore di moltissimi  centinaia di migliaia anche in Italia ha avuto i suoi clik . Solo in Giappone di accumulato circa 153.000 Mi piace e sono state ritwittate oltre 47.000 volte,  preferita al Sushi!
  2. Ecco la Tatiana