.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -
Dal 1764 la voce dell'illuminismo a Milano.

5 agosto 2013

Marina si Marina no, intanto lo sceneggiato prosegue, ma forse dobbiamo preparci al peggio.

Quanto pubblicato dal  Spiegel, coincide con il nostro punto di vista che abbiamo già esposto.
Questo mentre i media Italiani proseguono nella proiezione dello spettacolo tramesso ormai da troppi anni dal Cav. Berlusconi.  Certo è che la convenienza di trasmettere a basso costo programmi poco altamente coinvolgenti è l’opportunismo dei media tradizionali i quali ormai alla fine della loro storia cercano grandi audience a poco prezzo per poter mantenere i livelli di vita esagerati e lussuosi ai quali  sono abituati.   Il Berlusconi ne è il mastro di questa saga della facile ricchezza nella pochezza.  
Il punto è se  gli Italiano ormai drogati dalla TV Berlusconiana sapranno fare senza della figura stessa del Berlusconi o se avranno una crisi di astinenza nel caso mancasse.  Questo è il punto che deve essere sottoposto a studi e analisi sul comportamento delle masse, sperando che comunque vada la guida del paese sia intelligente e d’edita alla risoluzione colta scientifica del problema.  Purtroppo abbiamo però precedenti che fanno pensare più ad una soluzione emozionale e manipolata  nella speranza che ogni gruppo di potere possa acquisire la parte eventualmente dissociata dal PDL.
Consigliamo la lettura dello Spiegel soprattutto di non chiudersi nella locale manipolazione delle coscienze ma aprire il nostro paese ad una visione globale e aperta.