.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -
Dal 1764 la voce dell'illuminismo a Milano.

8 dicembre 2014

Un cielo splendido su Milano per Sant’ Ambrogio, una serata da ricordare alla Scala. Ricordare per comprendere e rimediare!

Un cielo splendido   su Milano per Sant’ Ambrogio,  una serata da ricordare alla Scala. Ricordare per comprendere e rimediare!
L’apertura della Scala è stata la triste rappresentazione della decadenza della Città che pare inarrestabile, malgrado il Pisapia ce la metta tutta.  
Di questo dobbiamo prendere consapevolezza al fine di correggere.
 I milioni di persone all'ascolto del Fidelio sono state la speranza di alcuni, nella realtà abbiamo avuto il Corriere della Sera, ormai giornaletto di provincia,  che ne ha parlato e altri minori. 
Le testate internazionali rilevanti lette, di opinione, come i media di riferimento per le fasce interessate,  sono andate perse. 
Nemmeno il brivido delle contestazioni,  che dava quella adrenalina al pubblico pagante e non , è servita a compensare il flop della manifestazione.

La decadenza dell’opera quale  elemento di  nicchia nella musica. 
Movimento artistico difficilmente ricollocabile con le stesse influenze e prerogative, sia culturali che sociali storiche,  in un era evoluta nemmeno attraverso un attento restyling. Questo perché l’ opera porta con se elementi conservatori troppo esposti, troppo imperativi e classisti, dominanti e assolutamente non partecipativi. Pertanto quel   magico feeling, quella empatia che riusciva a formare, anche indirettamente, con  il popolo, quella scintilla non avviene più. Una parte di questa magia avrebbe potuto continuare solo se fossimo stati capaci di applicare quelle nuove tecnologie di comunicazione dimenticate e far comprendere e leggere in modo nuovo l’opera e la Scala.

Purtroppo, Il resoconto economico della manifestazione non è trasparente, pertanto inutile ascoltare i commenti in questa direzione.
Resta una analisi superficiale.  nel comprendere senza alcun dubbio che se il bilancio  fosse stato positivo  ce lo avrebbero esposto in modo trasparente, impossibile credere alle parole.
Invece non si sa quanto sia costato ne quanto abbia reso.

Certo, la Scala è un elemento promozionale e culturale per  la Città nel mondo,  ma questo solo come una delle parti nel contesto di una attività di Marketing cittadino, ben più ampia e evoluta, che da sempre manca a Milano.

Per la parte sociale.
Dunque questi poveracci che contestano per avere la casa, persone che sono state sfruttate proprio dai compagni…di merenda del Cattolicissimo Principe Franceschini, sono la colpa, che è come sempre dei brutti, sporchi  e poveri! Che schifo!

Senza una voce, abusati, manipolati,  al fine di arricchire la corruzione,  la non trasparenza, la classe politica, in nome della sussidiarietà. 
Sfruttati in case inquinate con l'amianto con affitti esagerati al fine di sostenere il PIL attraverso la bolla immobiliare, usata anche per dividere il popolo tra i locatori e locatari, alimentando Classismo e scontro sociale e riducendo in miseria tutti!  
Usati per cercare di far parlare indirettamente, almeno della contestazione, l'apertura della Scala.  
Prevedibile! Ecco i colpevoli. 
 I Cittadini, Cornuti e bastonati!  
Vomitevole! 

VERGOGNA!

La questione appare ancor più manipolante perché davanti alle future votazione la gente dovrà considerare il “Partito Democratico” con il Cattolicissimo Principe  Franceschini  nelle sue infondate. ingiuste e ingiuriose accuse fatte al Popolo di aver provocato un danno economico d'immagine! Il che può solo far presa sulle vecchiette manipolate in Chiesa nello sfruttare la paura e l'ignoranza della gente!. Suo terreno di coltura!
Altro che tra i poveri!. Sfruttano i poveri per star bene loro!
Che faccia tosta! Che pelo!  Ricorda il parallelo  (“se non c’è il pane mangino le brioche” ).

Questo annulla di  fatto la predisposizione al Sociale del Suo Stesso Partito Democratico!

Non disturbare Lui la casa ce l'ha e anche una bella vita!
 -Non sa nulla e non ha mai visto ne sentito nulla, ne corruzione ne  altro!
La trasparenza?: Sin troppa!
VERGOGNA!
Future votazioni  vedranno in un Berlusconi/Salvini da un lato, e dall’altro un Renzi/ex DC Franceschini e compagni!.
Con il movimento 5 stelle che non riesce a esprimersi per gli evidenti compromessi che ha già attuato, principalmente nessuna vera strategia per la Trasparenza!  Solo parole vuote.
Il tutto condito con quella tremenda forza integralista che opera trasversalmente  di Comunione e Liberazione, forza che ci influenzerà sempre di più verso una finta democrazia e i cui disegni sembrano sempre più ignoti!

Come siamo mal ridotti qui a Milano! Pensate i  Ladri leghisti che ci hanno anche rubato l'ultimo urlo di Libertà restano assolti come tutti gli altri truffatori!! 

 Già "tepide" o"libere"?

Va, pensiero, sull'ali dorate;
va, ti posa sui clivi, sui colli,
ove olezzano tepide e molli
l'aure dolci del suolo natal!

Del Giordano le rive saluta,
di Sionne le torri atterrate...
O, mia patria, sì bella e perduta!
O, membranza, sì cara e fatal!

Arpa d'or dei fatidici vati,
perché muta dal salice pendi?
Le memorie nel petto raccendi,
ci favella del tempo che fu!

O simile di Sòlima ai fati
traggi un suono di crudo lamento,
o t'ispiri il Signore un concento
che ne infonda al patire virtù